Cos’é il CSS? Cosa significa CSS? A cosa serve?

Come promesso eccomi qui a parlarti di CSS acronimo di Cascading Style Sheets in italiano fogli di stile.

Cos’é il CSS? Il CSS è un linguaggio che stabilisce lo stile degli elementi di una pagina web.

Con questo linguaggio puoi stabilire fonts, colori, formattazione, dimensioni.. insomma tutta la parte grafica che la programmazione pura non prevede.

Perché è importante conoscere il CSS?

Oggi quasi tutti utilizzano page builders ma sicuramente ti sarà capitato di non poter modificare qualche cosa (con WooCommerce capita spesso per esempio). Se il page builder non te lo permette, o modifichi lo stile dell’elemento con il CSS o devi lasciarlo così com’è.

(se vuoi utilizzare Gutenberg è davvero importante conoscere il CSS, molti, moltissimi elementi hanno bisogno di personalizzazione con CSS).

Con il CSS puoi modificare tutto quello che non puoi modificare con altre risorse, basta trovare la classe (.classe) o l’id (#id) dell’oggetto per potergli dare lo stile che desideri.

Esistono 3 modi diversi di dare stile agli oggetti:

CSS Inline

Css inline, cioè CSS scritto dentro al file direttamente nella riga dell’elemento. Lo stile che imposti definisce solo l’elemento specifico.

 <p style=”color: red”>ciao! </p>

CSS esterno

Css esterno, cioè scritto in un file esterno (es: style.css).

In questo caso definisci lo stile degli elementi di tutto il sito in un unico file una sola volta, risparmiando tempo e kb.

<style>
     @import url("style.css");
</style>

CSS Interno

CSS interno, scritto dentro al file ma non inline ma tra l’inizio e la fine del tag <head> della pagina. In questo caso il CSS che viene scritto stabilisce lo stile degli elementi di solo quella pagina.

<html>
        <head>
            <style>
              h1{
              font-size: 45px;
              color: red;
             font-weight: 700;}
           </style>
</head>
<body>
…
</html>

Questi sono i tre modi in cui puoi scrivere il CSS. Senza dubbio il metodo migliore è il secondo elencato. Avere un file unico ti permette di avere tutte le classi sott’occhio, poter modificare con pochi passaggi intere classi ed inoltre risparmiare kb, perché anche le righe di codice pesano!

E tu conosci il CSS? Lo utilizzi?

Lasciami un commento sono curiosa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *