Cosa sono i CSS? Scopriamolo insieme

ARGOMENTI DELL'ARTICOLO

Come promesso eccomi qui a parlarti di CSS acronimo di Cascading Style Sheets in italiano fogli di stile.

Cosa sono i CSS? I CSS stabiliscono lo stile degli elementi di una pagina web.

Con questo linguaggio puoi stabilire fonts, colori, formattazione, dimensioni, posizionamenti.. insomma tutta la parte grafica che la programmazione pura non prevede.

Cosa sono i css? esempio di codice css formattato nel modo corretto

Perché è importante conoscere il CSS?

Oggi quasi tutti utilizzano page builders ma sicuramente ti sarà capitato di non poter modificare qualche cosa (con WooCommerce capita spesso per esempio). Se il page builder non te lo permette, o modifichi lo stile dell’elemento con il codice CSS o devi lasciarlo così com’è.

(se vuoi utilizzare Gutenberg è davvero importante conoscere il CSS, molti, moltissimi elementi hanno bisogno di personalizzazione custum).

Con il CSS puoi modificare tutto quello che non puoi modificare con altre risorse, basta trovare la classe (.classe) o l’id (#id) dell’oggetto per potergli dare lo stile che desideri.

Tre modi di scrivere il CSS

CSS Inline

Css inline, cioè CSS scritto dentro al file direttamente nella riga dell’elemento. Lo stile che imposti definisce solo l’elemento specifico.

 <p style=”color: red”>ciao! </p>

CSS esterno

Css esterno, cioè scritto in un file esterno (es: style.css).

In questo caso definisci lo stile degli elementi di tutto il sito in un unico file una sola volta, risparmiando tempo e kb.

<style>
     @import url("style.css");
</style>

CSS Interno

CSS interno, scritto dentro al file ma non inline ma tra l’inizio e la fine del tag <head> della pagina. In questo caso il CSS che viene scritto stabilisce lo stile degli elementi di solo quella pagina.

<html>
        <head>
            <style>
              h1{
              font-size: 45px;
              color: red;
             font-weight: 700;}
           </style>
</head>
<body>
…
</html>

Questi sono i tre modi in cui puoi scrivere il CSS.

Quale è il metodo migliore per scrivere il codice css?

Senza dubbio è meglio utilizzare il css esterno. Avere un file unico ti permette di avere tutte dichiarazioni sott’occhio, modificare in pochi passaggi lo stile di più elementi e risparmiare kb (si, anche le righe di codice pesano!)

E tu conosci il CSS? Lo utilizzi?

Lasciami un commento sono curiosa!

Se vuoi leggere altri articoli sull’argomento, sfoglia la categoria dedicata al css e all’html oppure seguimi su instagram

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ti consiglio di leggere..

Libri e manuali su web design, SEO marketing e social media

Valentina Olini

web designer freelance

Ho iniziato a lavorare nel campo del web design nel 2005 occupandomi di UX, grafica e interfacce web.

Il primo sito web l’ho realizzato nel 1998 quando non esistevano editor e CMS ma solo html e css scritti a mano.

Sono della vecchia scuola, meno plugins e più codice.

Da Oltre 16 Anni Trasformo
Semplici Idee In Progetti Online Unici E Di Successo.

Oggi ti formo e informo su Wordpress.