fbpx

Quali sono le caratteristiche che deve avere un sito web fatto bene?

Se anche tu non sai come creare il tuo sito web ma vuoi risparmiare soldi rivolgendoti all’amico smanettone o al “cugino che lo sa fare” e ti fa il sitogratis, ti prego, fermati!

Creare un sito web gratis non è proprio l’ideale.

In questo articolo non voglio distruggere le tue speranze ma voglio spiegarti perché è meglio rivolgersi ad un professionista per creare un sito web o perché è opportuno assicurarsi che il sito che ti verrà fatto abbia queste caratteristiche ESSENZIALI.

Il tuo sito web, che sia personale o aziendale deve assolutamente rappresentarti, cioè deve essere coerente con ciò che fai, con la tua persona o con il tuo locale.

Creare un sito web significa creare un luogo dove l’utente può, attraverso testi e grafica, incontrarti, capire quali sono le tue capacità, conoscerti, anche se sei dall’altra parte del mondo e magari sceglierti tra decine di altri professionisti o attività.

E’ opportuno quindi scegliere con cura immagini e contenuti da mostrare.

Il sito web è un biglietto da visita che deve assolutamente mostrare il meglio di te e della tua azienda.

Per questo motivo, un professionista prima di iniziare a creare il sito ti sottopone un questionario molto dettagliato per conoscerti e per capire quali sono gli obiettivi che vuoi raggiungere e il target che è meglio coinvolgere o a cui è rivolto il sito.

Ecco quali sono le caratteristiche essenziali di un sito web.

Un sito web deve essere:

  • responsive
  • ben organizzato e strutturato
  • chiaro, avere testi esaustivi e di semplice comprensione
  • aggiornato tramite blog
  • in linea con il GDPR
  • veloce
  • bello
  • monitorato con google analytics o oltri servizi

Vediamo ora nel dettaglio queste caratteristiche:

Il tuo nuovo sito web deve essere assolutamente responsive,

cioè deve essere strutturato per essere visto da ogni dispositivo mobile, quindi tablet/ipad e smartphone (di ogni marca).

Per fare ciò, spesso il web designer crea una versione dedicata ai dispositivi mobili, quindi una doppia versione del sito web che si “attiverà” solo ed unicamente quando l’utente utilizzerà dispositivi mobili.

Il tuo futuro sito web deve essere ben organizzato e ben strutturato,

ciò significa che ogni sezione deve essere definita e studiata. Ogni pagina avrà al suo interno informazioni dedicate e non un miscuglio di informazioni messe in ordine casuale.

Secondo le leggi del marketing e in base alla tipologia di sito web, i testi e i contenuti saranno diversamente disposti nella pagina secondo uno studio e tecniche ben precise.

Il tuo sito web deve avere un blog.

Fornire informazioni utili, mostrare al tuo eventuale cliente o semplice lettore che sei esperto in materia è essenziale. L’utente deve visitare il tuo sito web e uscirne più ricco.

Crea articoli interessanti e coinvolgenti, rispondi pubblicamente alle domande più frequenti che i clienti giornalmente ti sottopongono. Avere un blog è molto importante per la SEO e per essere trovati con maggior facilità dagli utenti che consultano i motori di ricerca.

Proprio per questo motivo, il tuo sito web deve essere ottimizzato per i motori di ricerca.

I testi del sito non possono essere scritti con leggerezza. Dietro ogni testo che “vale” c’è uno studio vero e proprio che include ricerca di keywords, argomenti e per quanto riguarda il blog la pianificazione di un vero e proprio calendario editoriale, dove verranno pianificate le date e gli orari di uscita degli articoli su sito ma anche sui social networks.

Per questo motivo, spesso ci si rivolge ad un copywriter, ad un content creator e ad un social media manager.

Il tuo sito deve assolutamente essere in linea con la normativa GDPR

Il GDPR è il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, un regolamento dell’Unione europea in materia di trattamento dei dati personali e di privacy.

Secondo questo  regolamento, ogni sito web deve avere  un banner di accettazione o negazione trattamento cookie, il link alla cookie policy e uno alla privacy policy.

Inoltre, se il sito è aziendale o di un libero professionista si deve mostrare obbligatoriamente la ragione sociale, la partita iva e l’indirizzo di sede legale.

Il tuo sito web deve essere veloce

In questo mondo dove tutti vogliono tutto e subito, non è concesso avere un sito web lento.

Proprio per questo motivo è di vitale importanza scegliere fin da subito un hosting che permetta una buona velocità di upload e download (ti consiglio Siteground).  Diffida dagli hosting a basso prezzo, spesso non offrono buone prestazioni.

Inoltre, esistono diverse tecniche e diversi plugin per velocizzare il sito web.

Queste strategie sono molto tecniche, vanno ad interferire con cache, caricamento delle immagini,qualità e dimensioni,  codice html e css. Per questo motivo sarebbe meglio rivolgersi ad un professionista.

Il tuo sito web deve essere monitorato in modo da avere sempre statistiche aggiornate.

Collegare il sito a Google Analytics è veramente importante per poter analizzare a fondo la natura e i comportamenti dei propri visitatori. Da dove vengono, come arrivano nel nostro sito, in che giorni, in che orario, i loro interessi, il sesso, la percentuale di rimbalzo e altro ancora…

Queste, a mio parere sono le caratteristiche base che deve avere un sito web fatto in modo professionale.

Prima di iniziare un nuovo progetto con un professionista o con l’amico del cugino smanettone, ricordati di chiedere esplicitamente che vengano rispettati questi punti di vitale importanza.

Non ha senso risparmiare sulla creazione di un sito web per poi ritrovarsi senza risultati.

Ricorda, avere un sito web fatto male, scritto male, impostato male è quasi come non averlo e in alcuni casi può addirittura danneggiare l’immagine della tua azienda.

Nel caso invece non sapessi a chi rivolgerti, scrivimi una e-mail cliccando qui.

Da oltre 20 anni mi occupo di grafica e di realizzazione siti web a Genova e in tutta Italia e tutti i miei progetti rispettano i punti elencati in questo articolo.

Lasciami un commento

Seguimi su Instagram

Iscriviti alla mia newsletter

in regalo per te il planner mensile per il tuo calendario editoriale

Condividi sui social

Altri articoli

L'hosting che ti consiglio e che utilizzo per i miei siti web

Web Hosting