Senior Web designer freelance

Aggiornamento plugin: il tuo sito ha sempre bisogno di manutenzione

Aggiornamento plugin: il tuo sito ha sempre bisogno di manutenzione
Leggendo questo articolo scoprirai perchè è davvero importante aggiornare regolarmente i plugins di Wordpress

Il tuo sito web è uno strumento potentissimo che ti permette di raggiungere e coinvolgere potenziali clienti.

Ogni sito web ha una sua tecnologia che richiede manutenzione e cura.

Ci sono diverse motivazioni che ci devono spingere a manutenere regolarmente la tecnologia del nostro sito web, motivazioni per lo più tecniche.

Manutenzione sito web: perché è opportuno fare l’aggiornamento plugins e CMS

Possiamo paragonare il sito ad un’auto, se vuoi che funzioni bene e sia prestante devi controllarla e farle una regolare manutenzione.

Se stai leggendo questo articolo molto probabilmente hai un sito web in WordPress, piattaforma di gestione contenuti nata molti anni fa completamente gratuita e opensource, che viene costantemente aggiornata e perfezionata da chi contribuisce al progetto.

È proprio per mantenere la piattaforma aggiornata, stabile e sicura che ogni volta che ci sono aggiornamenti, noi proprietari di siti web dobbiamo fare gli aggiornamenti e controllare che sia tutto in ordine e perfettamente funzionante.

E non è finita qui, le migliaia funzionalità aggiuntive, cioè i plugins, devono essere aggiornati anche loro, per integrarsi correttamente al CMS.

Immagina un grande sistema di ingranaggi: al centro abbiamo l’ingranaggio più grande, WordPress, contornato da altri piccoli ingranaggi che devono incastrarsi correttamente con il CMS ma anche tra di loro.

Se anche uno di questi ingranaggi non si integra perfettamente il sito web potrebbe avere problemi di funzionamento, visualizzazione, vulnerabilità o andare in crash.

Queste che ti ho appena illustrato sono le motivazioni che ti devono spingere a voler aggiornare il tuo sito web e a non trascurarlo.

Ci sono però anche altre motivazioni meno tecniche e più facilmente verificabili (anche dai meno esperti) che dovrebbe spingerti ad aggiornare o a farti aggiornare il sito web.

Un sito aggiornato frequentemente è molto più prestante, fluido e dinamico nella navigazione, caratteristica da non sottovalutare essendo considerata molto importante (e ben valutata) da Google.

Inoltre, i produttori di plugins (ma anche gli stessi programmatori di WordPress), con i vari aggiornamenti e release, migliorano le funzionalità esistenti e ne inseriscono di nuove dandoti la possibilità di aumentare e migliorare l’esperienza utente.

——–

Recap: perché bisogna aggiornare un sito web?

  • Per farlo funzionare meglio
  • Per renderlo prestante
  • Per renderlo meno vulnerabile ad attacchi hacker
  • Per migliorare l’esperienza utente

Hai un sito web in WordPress, vuoi aggiornarlo ma non sai come fare?

Uno dei miei servizi è dedicato proprio all’aggiornamento dei siti realizzati con WordPress.

Scrivimi una email o controlla la mia agenda e prenota una call di benvenuto.

condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *